MENU
INTORNO TIRANO CONSIGLIA
catone locandina

14 01 2023

Libreria Il Mosaico

Incontro per la Giornata della Memoria: Stefano Catone a Tirano

La sera di domenica 22 gennaio presso la fondazione Maganetti sarà presente Stefano Catone, editor di People, casa editrice presente alla passata edizione della fiera del libro e della lettura di Tirano. Nell'occasione, l'autore dialogherà con Simone Evangelisti sull'ultimo testo di sua produzione, "La bestia di Bolzano", una indagine intorno a un capò del lager di Bolzano che si è macchiato di crimini efferati durante gli anni finali dell'ultima guerra mondiale.

 

In allegato potete trovare sia una sinossi del libro sia la locandina dell'incontro, che avrà luogo presso la sede della fondazione Maganetti a partire dalle ore 20:45 del giorno sovrindicato.

busPeregoExpress

09 01 2023

Bus Perego Express

Partenza in bus verso i migliori concerti

Con BusPeregoExpress, la grande musica alla portata di un clic!  Vivi con noi una serata indimenticabile, provando l’emozione di trovarti tu per tu con il tuo artista/gruppo musicale preferito.

 

Scegli tra le nostre proposte, seleziona la fermata di partenza più vicina a casa tua  e trascorri il viaggio ascoltando musica o chiacchierando con altri fan come te. 

 

L’autobus ti lascerà direttamente fuori dal luogo dell’evento e verrà a riprenderti nello stesso posto, evitandoti lo stress di traffico e parcheggio. 

 

Al termine del concerto potrai metterti comodo, dormire e rilassarti  mentre i nostri autisti, esperti e qualificati, ti riportano a casa.

incontro con Marco Tognini

02 01 2023

Libreria Il Mosaico

"Percorsi nella non fiction contemporanea", incontro con Marco Tognini

Mercoledì 4 gennaio alle ore 21.00, presso l’auditorium di Villa di Tirano si terrà un incontro con Marco Tognini, giovane ricercatore dell’Unimi. L'evento, che prevede tre appuntamenti, si inserisce nella manifestazione dal titolo "Percorsi nella non fiction contemporanea".

 

La serata è dedicata a uno scrittore straordinario, Emmanuel Carrere (Adelphi), maestro nel genere della biografia romanzata. Fra le opere di cui si tratterà ci saranno: l’Avversario, Limonov e Vite che non sono la mia.

 

L'evento, a ingresso libero, è a cura della Libreria Il Mosaico di Tirano.

Gruppo Tecnocasa Tirano

28 12 2022

Opportunità

Gruppo Tecnocasa Tirano: "Lavora con noi!"

Stai pensando al tuo futuro?
Cosa stai facendo di concreto per il tuo avvenire?


Con noi puoi avere un'opportunità! Per la nostra sede di Tirano stiamo cercando personale da inserire all'interno del nostro organico da formare, per farli diventare professionisti del settore immobiliare.


Inviaci il tuo CV a soha1@tecnocasa.it, verrai contattato per un primo colloquio conoscitivo!

lavorare dp

19 12 2022

Annuncio di lavoro

Cercasi "IT System Engineer" e "Backend Developer"

L'azienda informatica valposchiavina dpstudio è in cerca di persone preparate e motivate per ricoprire i ruoli di "IT System Engineer" e "Backend Developer".

 

IT System Engineer (m/f/d)

Quale IT System Engineer ti occuperai dello sviluppo di concetti IT per i nostri clienti, progettazione e implementazione di reti, server e servizi cloud. La tua attività sarà d’aiuto per tutto il team dpstudio nel settore IT services.
 

Cosa fai
• Consulenza e vendita
• Gestione progetti
• Sviluppo di concetti IT
• Progettazione e implementazione di reti, server e servizi cloud
• Supporto ai clienti
• Monitoraggio dei sistemi IT
• Gestione di M365 e Azure


Cosa porti con te
• Laurea in ingegneria informatica o affini oppure almeno 3 anni di esperienza nel settore IT
• Grande passione per la tecnica e l’informatica
• Ottima conoscenza dell’inglese; la conoscenza del tedesco costituisce titolo preferenziale
• Apprezzi il lavoro di squadra, allo stesso tempo possiedi un alto livello di competenza autogestionale, flessibilità e alta automotivazione
 

Backend Developer (m/f/d)

Quale Backend Developer ti occuperai dello sviluppo, testing e della manutenzione dei nostri progetti correnti e futuri lato backend, occupandoti anche delle DevOps. La tua attività sarà d’aiuto per tutto il team dpstudio nel settore development.
 

Cosa fai
• Partecipazione allo sviluppo dell’architettura software
• Programmazione backend (principalmente in Python)
• Implementazione di database, REST-API e microservizi
• Gestione delle DevOps
• Manutenzione dei nostri progetti esistenti


Cosa porti con te
• Laurea in ingegneria informatica o affini oppure almeno 3 anni di esperienza nello sviluppo software
• Solide conoscenze di database relazionali e non
• La conoscenza di Python costituisce titolo preferenziale
• Conoscenze di CI/CD
• Grande passione per la tecnica e l’informatica
• Ottima conoscenza dell’inglese
• Apprezzi il lavoro di squadra, allo stesso tempo possiedi un alto livello di competenza autogestionale, flessibilità e alta automotivazione

Aosta, Fiera di Sant’Orso

09 12 2022

Viaggi

Aosta, Fiera di Sant’Orso - Bus Perego Express

Domenica 29 Gennaio VALTELLINA – VALLE D’AOSTA: FORTEZZA DI BARD – CASTELLO DI FENIS
Ritrovo nei luoghi e agli orari stabiliti in fase di prenotazione. Sistemazione in pullman e inizio viaggio via Lecco-Autostrada. Sosta in Autogrill.

 

Lunedì 30 Gennaio AOSTA – Fiera di Sant’Orso - rientro in Valtellina
Prima colazione in Albergo. Rilascio delle camere, sistemazione in pullman e trasferimento ad AOSTA.

 

Noi incontriamo: Giusi Simonelli

26 11 2022

Libreria Il Mosaico

Noi incontriamo: Giusi Simonelli

La Libreria Il Mosaico di Tirano organizza, martedì 29 novembre alle ore 20.30, presso la Fondazione Maganetti (Via Angelo Pergola 11), un incontro dal titolo "Noi incontriamo: Noi incontriamo: Giusi Simonelli".

 

Sullo sfondo di Taronno, frazione di Sondalo, fra Sondalo, Grosio e Mazzo di Valtellina, si dipanano le vicende fitte fitte di generazioni di famiglie, di uomini e soprattutto di donne il cui attaccamento alla vita ha assicurato a due famiglie, i Valmadre e i Simonelli, di intrecciarsi e di generare l'autrice stessa e la memoria di cui ella si fa narratrice. Ne scaturisce un racconto che scavalca i secoli, in cui mito e memoria, racconto tramandato e intuizione inventiva si susseguono mirabilmente.

locandina

21 11 2022

Libreria Il Mosaico

Noi incontriamo: Carlo Patriarca

La Libreria Il Mosaico di Tirano organizza, martedì 22 novembre alle ore 20.30, presso la Fondazione Maganetti (Via Angelo Pergola 11), un incontro dal titolo "Noi incontriamo: Carlo Patriarca".

 

Esiste un "luogo" della mente ove si annida la pazzia? un intreccio sbagliato di neuroni, qualcosa che possa essere sciolto e che, una volta ripristinato, ridia la perduta sanità mentale? La storia della psichiatria d'inizio secolo ruota intorno a tale interrogativo. Cerletti provò a dargli una risposta innovativa, forse geniale, al di là della psicanalisi e degli infiniti precedenti tentativi di risolvere la schizofrenia: l'elettroshock. Un metodo crudele o un tentativo umano e umanizzante, rispetto alla scienza di metà Novecento, di curare le alienazioni generate dallo stesso trauma della modernità?
#elettroshock #ugocerletti #carlopatriarca #follia #schizofrenia

Luogo dell'evento: Fondazione Maganetti, Via Angelo Pergola 11, Tirano
---------------------
Iniziativa nell'ambito del programma "Tirano città che legge" promossa dall'Assessorato alla cultura della Città di Tirano. 

Noi incontriamo: Lorenzo della Fonte

13 11 2022

Libreria Il Mosaico

Noi incontriamo: Lorenzo della Fonte

La Libreria Il Mosaico di Tirano organizza, martedì alle ore 20.30,  un incontro con Lorenzo della Fonte, autore del libro la "Banda Cimarosa". Appuntamento presso la Fondazione Maganetti, Via Angelo Pergola 11.

 

Siamo nel 1962. Giovanni Bassan, il protagonista dei precedenti romanzi gialli di Della Fonte, ambientati fra Colico e la Valtellina (Chopin non va alla guerra, Il codice Debussy), è oramai un maggiore in pensione tornato nel suo Bellunese, in quella Valle del Mis che destinata a trasformarsi in un lago artificiale a opera di una ditta interessata allo sfruttamento idroelettrico. Bassan pensa di andarsene, quando la brutta morte di un tecnico lo costringe a occuparsi di un nuovo caso di omicidio: si troverà così implicato in una storia sempre più ampia, a fianco di una donna che lotta - fra le prime nel nostro paese - per entrare in Magistratura. Su tutto, la luce della luna, a creare pallide ombre che percorrono l’Italia dei primi anni Sessanta, nel sottofondo delle canzoni che l’hanno celebrata.
Luogo: Fondazione Maganetti, via Angelo Pergola 11, Tirano.
-------------
Incontro organizzato nell'ambito dell'iniziativa "Tirano città che legge" promossa dall'Assessorato alla cultura del Comune di Tirano.

Noi incontriamo: Lucia Valcepina

05 11 2022

Libreria Il Mosaico

Noi incontriamo: Lucia Valcepina

La Libreria Il Mosaico di Tirano organizza, martedì alle ore 20.30, l'evento dal titolo "Noi incontriamo: Lucia Valcepina".

 

Possono madre e figlia, complice il blocco in galleria del treno che dalla Valtellina le porta a Milano, trovare lo spazio per abbreviare la lontananza emotiva che le separa? e può la figlia ritrovare, in questo incontro con la madre, il motivo per dare una svolta alla sua vita?

 

Sono questi, in sommi capi, i temi sviluppati da Lucia Valcepina nel suo nuovo intenso coinvolgente racconto "Il paradosso dell'ossigeno", che sarà oggetto del colloquio fra l'autrice e Sara Baldini, apprezzata giornalista e cultrice di letteratura presso la sede della Fondazione Maganetti in via Pergola, a Tirano.
-------------
Incontro organizzato nell'ambito dell'iniziativa "Tirano città che legge" promossa dall'Assessorato alla cultura del Comune di Tirano.

Berlino e le città della Germania

22 06 2022

Bus Perego Express

Berlino e le città della Germania

Programma di viaggio

1° giorno 14 Agosto  VALTELLINA – MONACO DI BAVIERA
Ritrovo agli orari e nei punti concordati in fase di prenotazione.
Sistemazione in pullman e partenza in direzione Svizzera via Passo Bernina. Si prosegue su territorio austriaco e pausa per ristoro. Entrati in Baviera sosta in Autogrill per il pranzo libero.
Arrivo a MONACO DI BAVIERA, incontro con la guida e visita della città, capoluogo della Baviera e una fra le più importanti città della Germania. Visita del centro storico per ammirare la Marienplatz, cuore di Monaco, dominata dal Municipio neogotico, la Chiesa di Nostra Signora, le cui torri sono il simbolo della città, il Palazzo dei Duchi di Baviera e la Hofbräuhaus, antica fabbrica di birra di corte e oggi la più famosa birreria della città.
Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

 

Notre Dame de Paris - The Musical

22 06 2022

Bus Perego Express

Notre Dame de Paris - The Musical

Programma di viaggio

Partenza in pullman per Milano/Sesto San Giovanni.
Ore 16.30 arrivo al Teatro Arcimboldi    
Ore 17.00 inizio spettacolo (durata due ore e trenta)  
Breve tempo per ristoro.
Partenza per il rientro nelle varie località di partenza.

 

spezia assicurazioni

18 06 2022

Spezia Assicurazioni

Le polizze assicurative e la dichiarazione dei redditi

Siamo entrati nei mesi caldi della compilazione della dichiarazione dei redditi e della raccolta della documentazione necessaria per la sua compilazione. Per questo è opportuno conoscere quali sono le polizze assicurative detraibili e in quali circostanze è possibile farlo.

 

Innanzitutto, è opportuno capire per quale motivo lo Stato incentiva, tramite il sistema delle detrazione/deduzione, le polizze assicurative. La risposta è semplice, e riguarda la protezione che queste polizze danno verso i gravi inconvenienti della vita, permettendo di mantenere un adeguato tenore di vita anche a fronte di grossi inconvenienti. Stipulare una buona polizza attraverso un’attenta consulenza ti permette di analizzare tutti i rischi che corri e valutare tutte le opzioni per contrastarli. Lo Stato con consapevolezza ne stimola la loro stipula partecipando al pagamento dei premio permettendone l’inserimento nella dichiarazione dei redditi.

 

Come avviene ormai in molti casi, le polizze per essere inserite nella dichiarazione dei redditi, devono essere pagate attraverso metodi di pagamento tracciabili sistema che permette di trovare tutti gli importi già indicati nella dichiarazione precompilata. Ovviamente vi sono dei limiti di detraibilità, che variano a seconda del tipo di polizza. Da ricordare, la necessità di conservare la ricevuta di pagamento (o la certificazione a fini fiscali) e la copia del contratto come prova.

 

Facciamo quindi ordine sulle polizze che rientrano nella casistica:

Assicurazioni sulla casa

Da qualche anno (1° gennaio 2018) lo Stato incentiva, attraverso polizze specifiche, la protezione dagli eventi calamitosi, terremoti e alluvioni, permettendo la detraibilità degli importi spesi per l’acquisto di queste garanzie proprio con lo scopo di ridurre il costo finale a carico del contribuente.

 

La percentuale detraibile è del 19% senza alcun limite di spesa. La polizza deve riguardare un immobile ad uso abitativo, ed entrambi devono essere intestati al richiedere.

Polizze Infortuni e Vita

Le polizze infortuni e sulla vita, sia che tutelino la morte che l’invalidità permanente, possono essere portate in detrazione per l’ammontare del 19%, ma va però fatta una distinzione:

  • se i contratti sono stati stipulati o rinnovati prima del 31/12/2000 vi rientrano tutte le polizze vita o invalidità permanente;
  • se stipulati dal 1/1/2001 l’invalidità permanente non deve essere inferiore al 5% (da qualunque causa derivante).

L’importo detraibile non deve comunque superare € 530,00, che significa che una polizza con un premio di 530 euro ci verrà a costare meno di 430 euro, con un risparmio di oltre 100 euro.

Fondi Pensione

Anche per i fondi pensione devono essere riportati nella dichiarazione dei redditi in quanto, i contributi versati alla previdenza complementare sono deducibili dal reddito fino ad un massimo annuo di € 5.164,57, il che porta ad una riduzione della retribuzione lorda su cui si paga l’IRPEF, comportando di conseguenza una riduzione dell’imposta da versare: per esempio per un fondo pensione con un premio di € 2.000, potrai avere un risparmio da 460 a 860 euro.

Polizze Non autosufficienza

Sempre per favorirne la stipula, sono incentivate anche le polizze che proteggono dal rischio di mancanza di autosufficienza, vale a dire la perdita della possibilità di svolgere le normali funzioni della vita quotidiana. Dette polizze permettono di incassare una rendita allo scopo di assumere qualcuno per provvedere all’assistenza dell’invalido. L’importo non deve complessivamente superare € 1.291,14.

Polizza RCA

Non sono più previste detrazioni (come avveniva in passato) per le polizze RC auto. Restano detraibili, laddove previste dal contratto, le coperture per gli infortuni del conducente come avviene per tutte le polizze relative ad infortuni.

 

Nella dichiarazione dei redditi queste spese andranno inserite (nel riquadro E) con i codici delle diverse categorie di polizza, che ricordiamo essere:

  • 36 per il rischio di morte o invalidità permanente;
  • 39 per il rischio di non autosufficienza;
  • 43 per il rischio di danni da eventi calamitosi.

 

La documentazione attestante il diritto di inserimento in dichiarazione viene invita direttamente al cliente, ma può essere anche richiesta direttamente in Agenzia nel caso non sia pervenuta.

 

Siamo sempre a tua disposizione per una consulenza assicurativa personalizzata lascia tuoi dati al seguente link: CLICCA QUI

XXLoves

31 05 2022

Curvy e over

XXLoves trasloca e amplia l'offerta

Mercoledì 1° giugno alle ore 15.00, il negozio di abbigliamento e intimo per tutte le donne curvy e over (dalla taglia 44 e oltre) XXLoves si trasferisce sul Viale Italia, al civico 163/b (tra l'Ortofrutta Gadaldi e l'Artemoda).

 

Sui motivi del trasloco, scherza la proprietaria Mariangela Raoss: “Avevo bisogno di una location xxl!”. Il nuovo spazio di 90 metri quadri permetterà di offrire una maggiore gamma di prodotti, compresi quelli per uomini (che verranno introdotti piano piano), più un aumento della disponibilità delle taglie (a partire dalla 44).

 

"Visto l'allentarsi delle normative Covid - aggiunge Mariangela - sperando che diventi tutto solo un brutto ricordo, spero che il nuovo negozio diventi anche un luogo sicuro dove poter parlare di fisicità non ritenute standard, fornire consulenze personalizzate con esperti nell'abbigliamento e nell' intimo e non solo.. ci sono tanti altri progetti che mi piacerebbe portare avanti... ".

 

Per invogliare clienti e curiosi a recarsi alla nuova apertura, per i primi 100 acquisti è previsto un piccolo omaggio. “Vi aspetto numerosi, sempre in orario pomeridiano, dalle 15.00 alle 19.30, in quanto continuo ad essere la cuoca della scuola materna a Mazzo di Valtellina. A luglio e agosto il negozio sarà aperto anche di mattina – chiosa Mariangela - poi a settembre l'apertura tornerà solo pomeridiana, dal lunedì al venerdì”.

Luci sul conflitto ucraino

13 05 2022

Libreria Il Mosaico

Districarsi nella nebbia - Luci sul conflitto ucraino

La Libreria Il Mosaico di Tirano organizza, martedì 17 maggio alle ore 20.30, un incontro dal titolo "Districarsi nella nebbia - Luci sul conflitto ucraino". Diretta sulla pagina Facebook.

 

Intervengono Marco Puleri (esperto in Storia delle relazioni internazionali) e Massimiliano Trentin (esperto in Storia e istituzioni dell'Asia).

CARICAMENTO...