SCUOLA DELL’INFANZIA D’APRICA: FESTA E DONI – Foto

festa natale scuola infanzia apricaTra martedì 20 e mercoledì 21 dicembre, i piccoli della scuola d’infanzia di Aprica sono stati protagonisti di due bellissimi eventi, svoltisi entrambi nella sede della scuola Anna Camparada.

Il primo, martedì pomeriggio, è stata la Festa di Natale 2016. Alla presenza del sindaco di Aprica, Carla Cioccarelli, del vicesindaco Bruno Corvi e del dirigente scolastico Maurizio Gianola, che hanno tenuto brevi discorsi, la maestra Claudia Orio, coadiuvata dalle colleghe, ha presentato il divertente spettacolo Emozionart. Al suono di piacevoli canzoni, i bambini hanno recitato per gruppetti le parti preparate, portando in testa le maschere delle pecore, dei cani e dei cammelli, tutti in cammino verso la capanna di Betlemme: “Tutti gli animali si ritrovarono vicini e si scoprirono amici, ma anche i bambini di tutto il mondo videro quella grande e meravigliosa luce e anche loro decisero di seguirla”. A rappresentarli, ecco una bimba inuit e una europea, un bimbo cinese e uno indiano. Infine, gran Girotondo di Natale tutti insieme.

Il secondo evento è andato in scena ieri mattina. Forzatamente con un pochino d’anticipo rispetto al calendario, il Babbo Natale d’ordinanza (Bruno Corvi), affiancato da una giovane Befana (per forza, mancano quindici giorni!), sono arrivati alla scuola con un carro di doni, attesissimi dai piccoli, che sono esplosi in grida di felicità al loro arrivo. Ogni bambino ha ricevuto il suo sacchetto rosso, ma alcuni hanno anche donato una loro creazione al sindaco, al vicesindaco, al parroco don Claudio Rossatti e alle cuoche della scuola. Infine, tutti insieme, hanno danzato ancora parte delle canzoni del giorno precedente e hanno terminato augurando a tutti Buon Natale.

Da menzionare il presepio da essi realizzato, allestito all’esterno del municipio in Piazza Mario Negri scultore e popolato da deliziose figure di ogni foggia e colore. Perdonabile, per necessità di scena, il posizionamento delle stesse rivolte al visitatore piuttosto che alla capanna col bambinello.

Per la realizzazione del Presepio allestito all’ingresso del Municipio, durante il mese di novembre i docenti hanno messo in piedi un laboratorio creativo, nel quale hanno lavorato tutti i bambini dei tre livelli di età, a gruppetti di tre-quattro bambini alla volta. Sono stati usati materiali quali legno, stoffe, pizzi, lane, bottoni, cortecce, muschio. I genitori hanno collaborato nel portare a scuola tali materiali. Questo lavoro rientra nelle proposte operative del Progetto didattico annuale Emozionart, condiviso con le colleghe delle scuole infanzia dell’istituto comprensivo di Teglio. I bambini hanno mostrato interesse e partecipazione nel scegliere il personaggio da costruire: pastori, pastorelle, animali e la sacra famiglia.

Un altro grande regalo, consegnato in occasione della Festa di Natale e ancora da aprire, è stato fatto ai bambini grazie al contributo dall’Amministrazione comunale di Aprica in collaborazione con la Comunità Montana di Tirano. Si tratta di un’arrampicata sportiva, utile a sviluppare le abilità motorie dei piccoli e a divertirli. La struttura sarà sistemata nello spazio esterno della scuola.

Antonio Stefanini

Guarda la galleria fotografica

SCUOLA DELL'INFANZIA D'APRICA: FESTA E DONI

 

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>